Delibera n. 4- 2014

ADDESTRATORE CINOFILO CLB

Al fine di favorire la partecipazione ai corsi per addestratori Enci, nell’ambito dell’iter formativo, il CLB riconoscere la figura Addestratore Cinofilo CLB a suoi soci, che hanno maturato esperienze e conoscenze cinofile adeguate tali da poter ricoprire questo ruolo.

L’addestratore Cinofilo deve avere una buona esperienza specifica nella gestione e conduzione del bestiame, avere seguito dei corsi a livello nazionale e internazionale e portato come conduttore, almeno un cane da lui addestrato dal livello iniziale alla classe tre.

Per essere riconosciuto “Addestratore Cinofilo CLB” si deve inoltrare richiesta alla Presidenza del CLB; la domanda sarà valutata dal Consiglio CLB che, in caso di valutazione positiva, iscriverà il richiedente nella lista degli Addestratori Cinofili CLB. L’Addestratore Cinofilo oltre a avere i requisiti minimi richiesti dall’Enci (cittadinanza, posizione giudiziaria…) dovrà sottoscrivere il “Disciplinare ENCI degli Addestratori Cinofili e dei Valutatori Cinofili”.

Il consiglio del CLB, trascorso un anno, per chi non è già addestratore Enci, riesaminerà la posizione del richiedente.
Il CLB s’impegna a organizzare giornate di approfondimento sull’addestramento cinofilo aperte a tutti, ma obbligatorie per gli Addestratori Cinofili CLB.

Nel sito sarà pubblicato l’elenco degli addestratori CLB.